fbpx

Dune Chia, 40mila euro raccolti per la campagna di Gruppo d’Intervento Giuridico

Quarantamila euro raccolti in una settimana. Sono questi i primi numeri della campagna promossa dall’associazione ambientalista Gruppo d’Intervento Giuridico che nei giorni scorsi ha stipulto un contratto preliminare di compravendita per atto pubblico con uno dei comproprietari per quattro ettari delle dune e della spiaggia di Chia.

La campagna, denominata “Salviamo insieme dune e spiagge di Chia”, ha raccolto le prime sottoscrizioni e il sostegno pubblico di Piero Pelù e Piero Marras. «Nonni che contribuiscono per i nipotini, collette organizzate sui luoghi di lavoro, turisti che vogliono difendere il loro mare, Sardi via dall’Isola da troppi anni che non intendono mancare alla difesa della propria Terra, bambini che offrono i loro soldini per la spiaggia dell’estate» racconta l’associazione con una nota pubblicata sul suo sito internet.

«Purtroppo non è azzardato ipotizzare un futuro privatizzato per dune e spiaggia – prosegue GrIG – .Per non parlare di altamente probabili integrazioni normative che consentano la produzione di volumetrie edilizie da concentrare subito a ridosso di dune e spiaggia. Si tratta del cosiddetto trasferimento di volumetrie, riconosciuto in giurisprudenza» . L’area delle dune ha una estensione di 9,5 ettari, intestati a otto privati con quote diverse. «L’obiettivo – conclude la nota che raccoglie anche i dati per la sottoscrizione –  salvaguardare le dune e la spiaggia anche per le generazioni future e garantirne la fruizione pubblica». 

Seguici su:

chia, dune, gruppo d'intervento giuridico, raccolta campagna, Salviamo insieme dune e spiagge di Chia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PS logo inverted


Profilo Sociale - Periodico Online

Editore: Starter s.c.s. - Quartu Sant'Elena (CA), via Eligio Porcu 116 - P.Iva 03564920928

Direttore responsabile Andrea Matta - Registrazione Tribunale di Cagliari n.4 del 26 aprile 2018

Hosting provider: Netsons s.r.l. - Pescara (PE), via Tirino 99 - P.Iva 01838660684

Webdesign e sviluppo: Nicola Cabras, Starter scs