Tag: cala sinzias

Ambiente, lido “plastic free” a Cala Sinzias

Ambiente ed ecologia a due passi dal mare. A Cala Sinzias, uno dei lidi più conosciuti della costa ha deciso di aderire all’iniziativa “plastic free” e di liberarsi della plastica.

«Un grande sforzo organizzativo ed economico» raccontano i titolari del “Lido Tamatete” sulla pagina facebook. «La plastica è un derivato del petrolio che impiega centinaia di anni per biodegradarsi, la stessa inquina irrimediabilmente il terreno e il mare, provocando la morte quotidiana di animali e finendo persino nel nostro piatto».

All’ingresso del lido, i bagnanti e i turisti vengono accolti da un cartellone con un su scritto “Insieme per l’ambiente – Noi possiamo fare la differenziata” e uno spazio per buttare le bottigliette e i bicchieri di plastica”

La scelta dei titolari ha incuriosito anche RSI, tv svizzera in lingua italiana, che ha raccontato la “buona pratica” nata questa estate.

Seguici su:

Nelle spiagge di Castiadas non si fuma

Divieto da parte del comune per le spiagge di Cala Pira, Cala Sinzias e allo Scoglio di Peppino.

Il comune nella persona del sindaco Eugenio Murgioni ha già predisposto un’ordinanza anti fumo sulle spiagge del proprio territorio, fiore all’occhiello del litorale del sud Sardegna.

La scelta prende esempio da quella del comune di Stintino, primo paese sardo a vietare le sigarette nella spiaggia de La Pelosa.

Ritengo che il forte provvedimento possa contribuire alla tutela delle nostre spiagge. Oramai non si contano più i mozziconi abbandonati sulla sabbia. Ai bagnanti sarà concesso di fumare solo la sigaretta elettronica.

Eugenio Murgioni – sindaco di Castiadas
Seguici su:
PS logo inverted


Profilo Sociale - Periodico Online - Registrazione Tribunale di Cagliari n.4 del 26 aprile 2018