fbpx

Mese: Ottobre 2019

Ponte Lungosaline, da lunedì 4 novembre via ai lavori

Un altro capitolo nella vicenda del ponte Lungosaline a Quartu

Da lunedì 4 a sabato 30 novembre, il tratto compreso tra il Lungomare del Golfo e viale Colombo sarà chiuso al traffico in entrambi i sensi di marcia per permettere l’apertura e la realizzazione del cantiere per la sistemazione del ponte, chiuso a maggio scorso e riaperto temporaneamente a metà agosto. 

L’ordinanza, firmata dal Dirigente e capo della Polizia Locale, Marco Virdis, è stata pubblicata nell’Albo Pretorio del Comune di Quartu. Tra i file in allegato è stato pubblicato anche il rendering che mostra il ponte al termine dei lavori. 

Le opere di manutenzione straordinaria saranno eseguite della ditta  “Progresso Group” alla quale sono stati affidati i lavori lo scorso 19 settembre. La ditta si occuperà di predisporre e posizionare le barriere per la chiusura al traffico in corrispondenza dell’area di cantiere e all’incrocio tra viale Colombo e Viale Lungomare del Golfo. 

“All About You”, a Quartu il progetto di scambio interculturale

Una settimana a Quartu per trenta giovani, dai 18 ai 25 anni, provenienti da sei paesi europei che parteciperanno al progetto di scambio interculturale “All About You” realizzato nell’ambito del programma Erasmus +

L’iniziativa, coordinata dall’associazione ‘Un giorno in più’ di Cagliari, è patrocinata dalla Città Metropolitana di Cagliari e dal Comune di Quartu Sant’Elena. Le ragazze e i ragazzi arrivano da Italia, Cipro, Spagna, Francia, Polonia e Nord Macedonia. 

“All About You” inizierà mercoledì 23 ottobre alle ore 18.30 presso l’Ex Convento dei Cappuccini in via Brigata Sassari a Quartu e si concluderà lunedì 28 ottobre a Palazzo Regio a Cagliari con la cerimonia finale nella quale i ragazzi avranno modo di condividere i risultati della loro esperienza. «Tutte le attività – si legge nella nota di presentazione –  si svolgeranno in lingua inglese e utilizzeranno strumenti forniti dall’educazione non formale. I risultati del progetto saranno promossi a livello internazionale attraverso presentazioni nelle comunità locali dei Paesi partecipanti, la pubblicazione di articoli e campagne online». 

«L’obiettivo del progetto è quello di permettere ai giovani di conoscere meglio la propria identità al fine di comprendere maggiormente anche quella di chi proviene da contesti culturali differenti» spiega in una nota la pedagogista Donatella Olla, Garante dei diritti dell’infanzia e l’adolescenza della Città Metropolitana,

Quartu, cinque giornate di festa per San Luca al Margine Rosso

Cinque giornate di celebrazioni per la festa patronale di San Luca al Margine Rosso a Quartu. «È una festa che quest’anno abbiamo pensato con tutto il consiglio pastorale e la comunità parrocchiale – racconta il parroco Don Davide Collu –  Vuol essere una festa semplice, che ci dia la possibilità di stare insieme come comunità. Ci saranno alcuni momenti forti: il giorno di San Luca, venerdì 18, vivremo una celebrazione comunitaria (inizio alle ore 19.30) con un mandato pastorale a tutti gli operatori della comunità, a tutti coloro che svolgono un servizio. Vogliamo affidare tutto il nostro impegno e il nostro lavoro al Signore per intercessione di San Luca. La stessa sera abbiamo pensato di continuare la festa in piazza coinvolgendo i giovani, quelli dell’oratorio che si metteranno ad organizzare la parte del cibo, dei panini mentre quelli seguiti da Federico Liguori animeranno la serata con le voci bianche della Chorus Opera»

La festa proseguirà anche durante il fine settimana: «Sabato 19 abbiamo pensato di celebrare una messa nel fortino (ore 17.00), che è stata la primissima Chiesa che ha accolto la comunità parrocchiale. A seguire, una esperienza particolare: un concerto al tramonto (ore 18.00), con il bellissimo panorama che questo quartiere ci regala sempre a cura di Federico Liguori che dirigerà il coro Clara Voce. Verrà eseguito il Requiem di Mozart. Una cosa singolare e speriamo bella. L’altro momento forte sarà domenica mattina con il tradizionale sbarco del santo che verrà portato dal mare, accolto da tutti i fedeli in spiaggia dove verrà celebrata la messa. Alle celebrazione di domenica sono invitate tutte le rappresentanze cittadine, i gruppi, i comitati: le realtà della nostra città» prosegue don Davide.

Pagina facebook: Parrocchia San Luca – Margine Rosso

Le ultime due giornata di festa sono in programma giovedì 24 e sabato 26:  «L’altro momento forte che chiuderà i festeggiamenti sarà la benedizione del Tabernacolo è stato rinnovato e completato. Questa è una celebrazione comunitaria (sabato 26 ottobre dalle ore 18.30), preceduta da una catechesi biblica – in programma giovedì 24 ottobre alle ore 20.00 – a cura di don Andrea Secci sul senso della presenza di Dio dentro il popolo. La festa si concluderà sabato con la cena comunitaria a cui tutti sono inviati nello spirito di condivisione».

Per don Davide è la seconda festa da parroco della Parrocchia di San Luca: «Stiamo cercando di valorizzare questa festa coinvolgendo giovani e famiglie. Questo è il nostro obiettivo e riguarda anche il nostro cammino parrocchiale: coinvolgere loro e renderli partecipi di tutte le attività, a partire dalla festa patronale. Una attività forte che li richiama ad essere protagonisti. Speriamo che i bambini, i ragazzi e le famiglie possano rispondere a questo invito con la loro partecipazione»

Connessioni: istituzioni, associazioni e cittadini insieme a “Sa Manifattura”

Seminari, workshop e uno spazio di networking per le associazioni. Sabato 18 ottobre, a partire dalle ore 10.00, a “Sa Manifattura”, ex Manifattura Tabacchi a Cagliari è in programma “Connessioni”,  la quarta edizione della Fiera del Volontariato Internazionale in Sardegna.

L’iniziativa, organizzata dal CASMI, Comitato delle Associazioni Sarde per la Mobilità Internazionale e con il patrocinio della Regione Sardegna, del Comune di Cagliari e di Europe Direct Regione Sardegna, punta a favorire l’incontro tra le istituzioni, il terzo settore e cittadini grazie alla condivisione di buone pratiche e la realizzazione di progetti nell’ambito dei progetti europei per la mobilità, il lavoro e la formazione. 

La giornata inizierà alle ore 10.00 con la presentazione dell’iniziativa; alle 10.30, i saluti istituzionali prima dell’inizio dei laboratori, fissato per le ore 11.00. Alle ore 12.30, il networking prima della pausa (ore 13.30). Nel pomeriggio, alle ore  15.00, la seconda sessione dei laboratori e alle 17.00, le conclusioni. 

In mattinata sono in programma cinque laboratori: “Progettare e crescere in Europa”; “Formazione in movimento”; “Cittadinanza giovanile digitale”; “Cittadinanza giovanile digitale”  e Opportunities with Erasmus+” che si svolgerà in lingua inglese. Nel pomeriggio spazio a “L’inclusione sociale nel lavoro giovanile” e “L’inclusione sociale nel lavoro giovanile”.  Maggiori dettagli sull’evento facebook dedicato a “Connessioni” oppure all’indirizzo mail info@casmisardegna.org  o al 392 786 7434

Queste le associazioni che hanno aderito all’iniziativa: Associazione TDM 2000, TDM 2000 International. Associazione Studenti per la Città, Associazione ABìCì, Malik Associazione, Assonur, Sucania Equo e Solidale Cagliari, Acli Provinciali Cagliari, Giovani delle ACLI, Ipsia Sardegna, AEGEE-Cagliari, Aladin Pensiero, Scuola di cultura politca Francesco Cocco, UniCa LGBT, OpenMed, F4CR network, Sarditinera, Confederazione Sindacale Sarda Css, Ufficio studi G.M. Angioy, Fondazione terra di Sardegna, Coordinamento Diaspore in Sardegna, Associazione La Rosa Roja Onlus- ARORO ONLUS, Associazione Internazionale per lo sviluppo e la Cooperazione atipica, Colors of LIfe Phils, CSV Sardegna Solidale, Mine Vaganti NGO, Associazione Connessioni Culturali, Sardegna Palestina, Cultura Moda Solidale Onlus, Associazione Dei Sardi In Torino “a.gramsci”

 

“Comedy Class” all’Hostel Sardinia

Arriva il primo laboratorio di Stand Up Comedy in Sardegna. Da martedì 15 ottobre alle ore 21.30 all’Hostel Sardinia in via Dante 35 a Quartu Sant’Elena è in programma la prima serata di “Comedy Class”. 

Dieci stand-up comedian, cinque ogni martedì sera, si metteranno alla prova con nuovi pezzi da testare davanti ad un pubblico.

Il cast del Lab-Club è composto da: Alessandro Atzeni, Alessandro Cappai, Valeria Pusceddu, Roberto Lai, Pasqualino Massa, Albert Huliselan Canepa, Massimiliano Puddu, Alessandro Murtas, Silvia Saba, Luca Tramatzu.

Comedy class @ Hostel Sardinia spot

+++ Cavie umane CERCASI: verrete seduti ad un tavolo, sedati con della birra e studieremo la reazione del vostro cervello ai nuovi monologhi dei peggior comici in circolazione.Una ricerca in collaborazione con l' istituto di Stand-up Comedy Sardegnahttps://www.facebook.com/events/489408508508788/?event_time_id=489408511842121?ti=icl

Pubblicato da Hostel Sardinia su Domenica 22 settembre 2019
PS logo inverted


Profilo Sociale - Periodico Online

Editore: Starter s.c.s. - Quartu Sant'Elena (CA), via Eligio Porcu 116 - P.Iva 03564920928

Direttore responsabile Andrea Matta - Registrazione Tribunale di Cagliari n.4 del 26 aprile 2018

Hosting provider: Netsons s.r.l. - Pescara (PE), via Tirino 99 - P.Iva 01838660684