• Home
  • sardegna sociale

Tag: sardegna sociale

Fase 2, prosegue l’impegno di Sardegna Sociale

La Fase 2 non ferma le attività solidali delle associazioni di volontariato presenti sul territorio. Per Sardegna Sociale, le iniziative ideate durante il periodo emergenziale proseguiranno sino a quando sarà necessario per contribuire a sollevare i cittadini più deboli in questo periodo di difficoltà.

«Sardegna Sociale è in prima linea sin dai primi giorni di emergenza – ha affermato in una nota il presidente dell’associazione, Salvatore Serra – e, in breve tempo, ci siamo accorti di quanto sia necessario proseguire le iniziative legate alla spesa solidale. In questo inizio di Fase 2 si potrebbe pensare che il pericolo del disagio sociale sia destinato a rientrare in breve tempo, ma purtroppo per tanti non sarà così semplice tornare alla “normalità”. In tanti hanno perso il lavoro o non potranno contare sui redditi stagionali, mentre il bisogno di mangiare non può essere delegato a un domani migliore».

Il presidente dell’associazione ha anche precisato alcuni numeri per identificare il fenomeno del crescente disagio sociale: «Tramite il combinato di segnalazioni da parte di terzi e contatti diretti con persone che chiedevano una mano per sfamarsi, stiamo aiutando oltre cento famiglie. Siamo una realtà giovane, ma questo non ci ferma dal voler proseguire quest’opera, convinti che la solidarietà non sia qualcosa da dimenticare nella Fase 2, ma che ci deve portare a proseguire il nostro impegno, umano e sociale. Per realizzare questo nostro intento abbiamo bisogno di appellarci ancora alla generosità dei Sardi. Aiutateci ad aiutare – conclude il presidente – e noi garantiamo, attraverso i nostri volontari, che faremo di tutto perché nessuno si senta escluso dall’accesso ai beni essenziali. Da soli possiamo fare poco, assieme possiamo fare la differenza»

In tanti hanno ancora bisogno di aiuto…

Pian piano la vita ritornerà alla normalità per molti di noi…ma tante famiglie continuano e continueranno ad essere in difficoltà. 𝗘' 𝗼𝗿𝗮 𝗱𝗶 𝘂𝗻𝗶𝗿𝗰𝗶 𝗽𝗶𝘂̀ 𝗳𝗼𝗿𝘁𝗲 𝗱𝗶 𝗽𝗿𝗶𝗺𝗮 𝗲 𝗰𝗼𝗻𝘁𝗶𝗻𝘂𝗮𝗿𝗲 𝗮 𝘀𝗼𝘀𝘁𝗲𝗻𝗲𝗿𝗲 𝗹𝗲 𝗽𝗲𝗿𝘀𝗼𝗻𝗲 𝗶𝗻 𝗱𝗶𝗳𝗳𝗶𝗰𝗼𝗹𝘁𝗮̀.𝗦𝗮𝗿𝗱𝗲𝗴𝗻𝗮 𝗦𝗼𝗰𝗶𝗮𝗹𝗲 proseguirà le proprie iniziative regolarmente anche dopo l'apertura delle attività. 💪Continueremo a fornire il nostro contributo anche per i prossimi mesi, garantendo il nostro supporto a chi sta affrontando con fatica questo periodo. 💚𝐀𝐈𝐔𝐓𝐀𝐂𝐈 𝐀𝐃 𝐀𝐈𝐔𝐓𝐀𝐑𝐄𝐂𝐨𝐦𝐞? ♥️𝐂𝐨𝐧 𝐥𝐞 𝐝𝐨𝐧𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢♥️𝐏𝐮𝐨𝐢 𝐝𝐨𝐧𝐚𝐫𝐞 𝐥'𝐢𝐦𝐩𝐨𝐫𝐭𝐨 𝐜𝐡𝐞 𝐯𝐮𝐨𝐢 𝐞 𝐩𝐮𝐨𝐢 ♥️👉 𝐏𝐚𝐲𝐩𝐚𝐥: https://www.paypal.me/sardegnasociale👉 𝐁𝐨𝐧𝐢𝐟𝐢𝐜𝐨 𝐛𝐚𝐧𝐜𝐚𝐫𝐢𝐨 intestato a: 𝐒𝐚𝐫𝐝𝐞𝐠𝐧𝐚 𝐒𝐨𝐜𝐢𝐚𝐥𝐞𝐈𝐁𝐀𝐍: IT13M0306909606100000169363”Causale: 𝐂𝐨𝐥𝐥𝐞𝐭𝐭𝐚 𝐀𝐥𝐢𝐦𝐞𝐧𝐭𝐚𝐫𝐞 𝐂𝐨𝐯𝐢𝐝-𝟏𝟗

Pubblicato da Sardegna Sociale su Domenica 17 maggio 2020

Seguici su:

Doni pasquali: le consegne di Sardegna Sociale al Santissima Trinità e all’ospedale Brotzu

Una Pasqua solidale per “Sardegna Sociale”. Nei giorni scorsi, l’associazione ha distribuito uova e colombe pasquali e dolci tipici sardi a beneficio del personale dipendente e dei pazienti dei reparti Gastroenterologia del Santissima Trinità e della Pediatria dell’Ospedale Brotzu di Cagliari. 

«In entrambi i presìdi – si legge in una nota dell’associazione –  la delegazione di Sardegna Sociale è stata accolta dai vertici delle due aziende sanitarie: il Commissario Straordinario dell’ATS dott. Giorgio Carlo Steri e il Direttore dei P.O. Dott. Sergio Marracini, i quali hanno fatto gli onori di casa presso il Ss. Trinità; al Brotzu dalla Direttrice del presidio, Dott.ssa Marinella Spissu, e dai Dirigenti Medici Ugo Storelli, Antonio Manti e Carla Ghiani, alla presenza del vicesindaco della Città Metropolitana Roberto Mura e dal Consigliere regionale Stefano Schirru, componente della Commissione Sanità».

«È stato un momento molto commovente: abbiamo avuto l’onore di farci portatori della generosità di molti sardi, che hanno riposto fiducia nella nostra associazione perché si facesse tramite di regalare un sorriso a quanti vivono momenti difficili in questi ospedali» ha affermato in una nota il presidente dell’associazione, Salvatore Serra.  Si tratta di un nuovo gesto solidale dopo la raccolta fondi delle scorse settimane che ha permesso di donare tre saturimetri al reparto di Gastroenterologia del Santissima Trinità, diretto dal dottor Raimondo Murgia.

Ecco per voi il video, sulla consegna dei doni pasquali ai dipendenti sanitari del SS. Trinità e del Brotzu. Buona visione. 💖L’Associazione di Promozione Sociale “Sardegna Sociale A.P.S.” questa mattina ha provveduto alla distribuzione di uova e colombe pasquali e dolci tipici sardi a beneficio del personale dipendente e dei pazienti dei reparti Gastroenterologia del P.O. Ss. Trinità e della Pediatria del P.O. Brotzu di Cagliari.In entrambi i presìdi la delegazione di Sardegna Sociale è stata accolta dai vertici delle due aziende sanitarie: il Commissario Straordinario dell’ATS dott. Giorgio Carlo Steri e il Direttore dei P.O. Dott. Sergio Marracini, i quali hanno fatto gli onori di casa presso il Ss. Trinità; al Brotzu dalla Direttrice del presidio, Dott.ssa Marinella Spissu, e dai Dirigenti Medici Ugo Storelli, Antonio Manti e Carla Ghiani, alla presenza del vicesindaco della Città Metropolitana Roberto Mura e dal Consigliere regionale Stefano Schirru, componente della Commissione Sanità.“È stato un momento molto commovente – ha riferito il Presidente dell’Associazione Salvatore Serra –; abbiamo avuto l’onore di farci portatori della generosità di molti Sardi, che hanno riposto fiducia nella nostra associazione perché si facesse tramite di regalare un sorriso a quanti vivono momenti difficili in questi ospedali.”Grazie alla raccolta fondi organizzata nelle passate settimane, l’Associazione ha provveduto a donare n. 3 Saturimetri che sono già stati messi a disposizione del reparto di Gastroenterologia del Ss. Trinità, diretto dal Dott. Raimondo Murgia.“Non siamo noi da ringraziare – ha proseguito Serra –, ma tutti coloro che ci hanno sostenuti con una donazione e coloro, come il Dott. Fabio Vadilonga, che ci hanno dato importanti consigli su come poter spendere al meglio le risorse raccolte. Da soli possiamo fare poco, assieme possiamo fare molto!”A cura di Stefano MusuSardegna SocialePlaycar Car Sharing

Pubblicato da Sardegna Sociale su Sabato 11 aprile 2020
Seguici su:
PS logo inverted


Profilo Sociale - Periodico Online - Registrazione Tribunale di Cagliari n.4 del 26 aprile 2018