fbpx

Il comune di Carbonia a sostegno di famiglie ed imprese

Il comune di Carbonia nel corso dell’anno 2022 ha adottato importanti misure a sostegno dei nuclei familiari che hanno subito gli effetti della grave crisi economica attraverso contributi destinati al pagamento ed al rimborso delle spese per la fornitura dell’energia elettrica, del gas, dell’acqua potabile e per il pagamento dei canoni di locazione privata.
La crisi economica non ha risparmiato neanche il cosiddetto ceto medio, con un sostanziale ampliamento, rispetto al passato, della “platea” delle famiglie che hanno necessitato e, conseguentemente, beneficiato delle misure di contrasto alla povertà adottate dall’Amministrazione comunale.
Caro bollette.
Con delibera n. 71 del 12 aprile 2022 la Giunta comunale ha stanziato 298.588 euro per finanziare:
1) contributi bollette (acqua, luce, gas) + canoni di locazione per 178.588 euro. I beneficiari sono stati 274 nuclei familiari.
2) contributi per il pagamento della TARI per un importo complessivo di 120.000 euro: 245 sono stati i nuclei familiari che ne hanno usufruito.
In totale a beneficiare del contributo per le bollette, dei canoni di locazione e dei contributi per il pagamento della TARI sono state 519 famiglie della nostra città.
La Giunta comunale ha successivamente finanziato un secondo bando a sostegno delle nostre famiglie, interamente dedicato al pagamento delle bollette (acqua, luce e gas) con delibera n. 211 del 7 ottobre 2022 per un importo pari a 67.611 euro.
I beneficiari sono stati 182 nuclei familiari. La liquidazione del contributo avverrà entro il 31 gennaio 2023.
Altri contributi per i canoni di locazione sono stati erogati con finanziamento della Regione Autonoma della Sardegna. L’Ufficio Politiche della Casa ha pubblicato il bando il 25 ottobre 2022 con scadenza il 2 dicembre 2022. La somma stanziata è pari a 335.000 euro. I beneficiari sono 152 nuclei familiari a fronte di 162 domande presentate.
A ciò si aggiungono gli ingenti interventi per il bonus idrico integrativo con circa 300 famiglie beneficiarie e per l’erogazione dei buoni spesa, di cui hanno usufruito nel corso del 2022 351 nuclei familiari.
Per quanto riguarda il REIS (Reddito di Inclusione Sociale), relativamente alla linea d’intervento 2022, è in corso la predisposizione dei piani di inclusione attiva per gli oltre 50 beneficiari. Una volta predisposti i piani, come previsto dalle delibere regionali in materia, si potrà procedere alla liquidazione della parte passiva della misura.
Ai sussidi erogati nel campo dei servizi sociali si sono aggiunti nel 2022 i costanti interventi dell’Amministrazione comunale a favore del diritto allo studio, erogati sotto forma di borse di studio e di buoni libri e, ancora, gli ingenti aiuti a favore delle famiglie meno abbienti con contributi per l’abbattimento del costo del servizio mensa e del trasporto scolastico.

Seguici su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PS logo inverted


Profilo Sociale - Periodico Online

Editore: Starter s.c.s. - Quartu Sant'Elena (CA), via Eligio Porcu 116 - P.Iva 03564920928

Direttore responsabile Andrea Matta - Registrazione Tribunale di Cagliari n.4 del 26 aprile 2018

Hosting provider: Netsons s.r.l. - Pescara (PE), via Tirino 99 - P.Iva 01838660684

Webdesign e sviluppo: Nicola Cabras, Starter scs