• Home
  • Cultura
  • Teatro, “Hashtag #14-19 – Azione “La Corsa” vince la prima edizione del T-Challenge

Teatro, “Hashtag #14-19 – Azione “La Corsa” vince la prima edizione del T-Challenge

Hashtag #14-19 – Azione “La Corsa” dell’IPSIA Antonio Meucci con drammaturgia e regia di Roberta Locci ha vinto la prima edizione del “T-Challenge”. Il progetto del CeDAC per la formazione e la diffusione della cultura teatrale ha coinvolto otto istituti della scuola secondaria di secondo grado nell’area metropolitana di Cagliari. La serata finale è andata in scena all’Auditorium Comunale di Cagliari

A guidicare gli spettacoli è stata una giuria di esperti formata dallo psicologo e operatore teatrale Giorgio Testa, dalla giornalista e critica teatrale Manuela Vacca, l’organizzatrice teatrale Tatiana Floris (Cada Die Teatro) e il presidente del CeDAC Sardegna Antonio Cabiddu.

Hashtag #14-19 – Azione ‘La Corsa’” – si legge nella nota di presentazione – nasce dalle testimonianze dei ragazzi, dalle loro storie, dalle aspirazioni e dai sogni, dalla rabbia e dal disincanto di una generazione cresciuta tra la fine delle ideologie e la crisi economica del terzo millennio: adolescenti alle prese con le difficoltà quotidiane, gli impegni scolastici e la fatica dei pendolari in bilico tra una consapevolezza precoce e la fragilità della loro età.

La Giuria ha scelto di premiare lo spettacolo: «Per la capacità di parlare con grande sensibilità del quotidiano dei giovani; l’impostazione della messa in scena ha fatto emergere una autenticità emozionante e una spiccata unione del gruppo». Una scrittura scenica incentrata sul ritmo della corsa e – come spiega la regista – sulle “ragioni per fermarsi” in cui trovano spazio anche la rinuncia e l’accidia, una routine fondata sulla noia e sul male di vivere, e temi scottanti come il bullismo, l’abuso di alcolici e l’emarginazione sociale con un finale elegiaco e simbolico che tocca la mente e il cuore.

Al secondo posto si è classificato “Ubu Roi” da Alfred Jarry nella versione degli studenti del Liceo Scientifico Antonio Pacinotti diretti da Filippo Salaris e al terzo posto la “Lisistrata” di Aristofane nella mise en scène dell’ITC Primo Levi con la regia di Senio G.B. Dattena: per entrambi la possibilità di seguire la prossima stagione de La Grande Prosa e partecipare alle attività promosse dal CeDAC.

Il progetto T-Challenge 2018/2019 ha visto come protagonisti i ragazzi di otto istituti dell’area metropolitana di Cagliari: il Liceo Classico “G. M. Dettori”, il Liceo Scientifico “Antonio Pacinotti” e il Liceo Scientifico “Michelangelo”. l’I.P.S.I.A. “Antonio Meucci”, l’Istituto Tecnico – Liceo Scientifico delle Scienze Applicate “Michele Giua” e l’Istituto Tecnico Economico “Pietro Martini” di Cagliari, l’Istituto d’Istruzione Superiore “Primo Levi” e il Liceo Statale Scientifico Artistico “Giuseppe Brotzu” di Quartu Sant’Elena.

Il punto di partenza del progetto è stata la creazione dei laboratori teatrali articolati nelle varie fasi e sezioni: dallo studio del copione all’identificazione di alcune figure professionali come attori, autori, registi e drammaturgi passando per la realizzazione delle scenografie e dei costumi fino allo spettacolo finale. Le “compagnie teatrali” hanno messo in scena gli spettacoli esplorando espressioni e pluralità del linguaggio teatrale di diverse epoche. I registi hanno condiviso con gli studenti-attori le loro competenze e l’approccio verso l’opera teatrale con le sue caratteristiche – modernità o arcaicità della lingua, tematiche, strutture del testo – e con la possibilità di adattarle e modificarle in modo contemporaneo.

Le otto compagnie si sono messe in gioco nella “Battaglia teatrale” in scena all’Auditorium Comunale di piazza Dettori a Cagliari nei primi due fine settimana di maggio.

Soddisfazione da parte del presidente del CeDAC, Antonio Cabiddu, che ha messo in luce l’importanza delll’iniziativa pensata per offrire ai ragazzi la possibilità di scoprire la magia del teatro, da vivere in prima persona anche grazie al lavoro di gruppo con i coetanei e alla sinergia con i presidi e i docenti degli istituti

Seguici su:
error

battaglia teatrale, cedac sardegna, giorgio testa, teatro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PS logo inverted


Profilo Sociale - Periodico Online - Registrazione Tribunale di Cagliari n.4 del 26 aprile 2018