• Home
  • Territorio
  • Sciampitta, il festival del folklore: suoni e colori da tutto il mondo

Sciampitta, il festival del folklore: suoni e colori da tutto il mondo

Tutto pronto per la 33esima edizione di “Sciampitta”, il festival internazionale del folkore. Una rassegna partita da Quartu, diventata un appuntamento fisso dell’estate in città, e che nel corso degli anni è diventata itinerante e ha lasciato le vie del centro per spostarsi al Poetto.

L’edizione di quest’anno partirà da Capoterra, venerdì 12 luglio, poi passerà per Carbonia (sabato 13 luglio), prima dell’arrivo a Quartu Sant’Elena, domenica 14 luglio. Nella giornata di lunedì sarà a Gesturi e Sant’Anna Arresi; martedì 16 luglio a Muravera prima della grande chiusura a Quartu Sant’Elena. Tutti gli spettacoli saranno gratuiti.

Sciampitta a Quartu. I gruppi sfileranno per le vie della città domenica 14, dopo la Messa dei Popoli in programma alle ore 19.00 nella Basilica di Sant’Elena, e la deposizione dei fiori nel Monumento ai Caduti. Alle ore 20.15, il corteo partirà da Piazza Sant’Elena, percorrerà via Marconi e viale Colombo fino all’angolo con via Parini. I quartesi potranno ammirare i Tamburini di Oristano, il gruppo Città di Quarto, Su Idanu, Froris de Beranu, e i gruppi stranieri provenienti di Bolivia, Macedonia del Nord, Messico e Ossetia del Nord. La giornata si concluderà con uno spettacolo all’Operà Alma Beach Arena al Poetto con inizio alle ore 21.15. Insieme ai gruppi sardi e stranieri anche Francesca Lai e Davide Guiso.

La seconda serata a Quartu è in programma mercoledì 17 luglio, con diretta su Videolina, con inizio alle 21.15 e avrà come titolo “Il Folklore: la vita in scena”. Sul palco, i gruppi folk insieme ai Karma, Sandra Ligas, Lorenzo Denotti a Cuncordia.

A dirigere la macchina organizzativa del festival è l’Associazione “Città di Quarto 1928”, gruppo folk diretto da Gianni Orrù. A lui spetta anche il compito di dirigere la rassegna dal punto di vista artistico. Ecco la sua intervista per Profilo Sociale.

Profilo Sociale | Sciampitta, intervista con Gianni Orrù

Tutto pronto per la 33esima edizione del Festival Sciampitta in tour in programma dal 12 al 17 luglio tra Quartu Sant'Elena, Capoterra, Carbonia, Sant'Anna Arresi, Gesturi e Muravera. Ecco l'intervista con Gianni Orrù, il direttore artistico della rassegna e dell' Associazione Cittá di Quarto 1928.

Pubblicato da Profilo Sociale su Martedì 9 luglio 2019

Il programma completo della rassegna è consultabile sul sito www.sciampitta.com

Seguici su:
error

sciampitta gianni orrù, sciampitta quarrtu, sciampitta quartu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PS logo inverted


Profilo Sociale - Periodico Online - Registrazione Tribunale di Cagliari n.4 del 26 aprile 2018