Territorio, sport e volontariato per Quartu

Il centrosinistra in Sardegna, le proposte di riqualificazione del territorio, lo sport e il volontariato. Sono stati questi i punti principali trattati da Francesco Piludu, candidato sindaco a Quartu Sant’Elena e Yuri Marcialis dell’Associazione “Nelson Mandela” di Cagliari, durante l’appuntamento con “Pensiamo ad alta voce”, il format sulla pagina facebook “Francesco Piludu”

Sul tema politico, i due si sono confrontati sul centrosinistra in Sardegna e a Quartu: una coalizione che punti sulla costruzione di una nuova proposta che guardi al futuro:  «Credo serva un cambio di passo e una forte coesione del centrosinistra» ha affermato Marcialis durante la diretta.  «Credo che la coalizione abbia le carte per vincere e amministrare Quartu e i centri chiamati al voto nel prossimo autunno. Serve un progetto chiaro, nuovo, che rilanci una nuova classe dirigente che abbia voglia di lavorare, di impegnarsi, di servire la città».

Per Marcialis, occorre un centrosinistra coeso e forte: «Penso che in questa situazione post-emergenza, anche le amministrazioni comunali debbano partire dall’esperienza nazionale cercando di rafforzare e allargare la coalizione partendo dal nocciolo duro di centrosinistra che ha l’esperienza, le caratteristiche, la voglia e la qualità per governare i comuni sardi».

Piludu ha ricordato che al centro del progetto c’è il lavoro di squadra: «Dobbiamo metterci al lavoro per costruire una coalizione progressista e autonomista: un progetto serio e di rinnovamento. Occorre invertire la rotta rispetto al passato con idee che guardiano al lavoro, al futuro, all’identità».

In settimana, doppio appuntamento con “Pensiamo ad alta voce”. Oggi alle ore 18.00, Francesco Piludu dialogherà con Francesca Mulas, giornalista, scrittrice e consigliera comunale di Cagliari. I due si confronteranno sulle conseguenze politiche e sociali post emergenza Covid-19 vissuta nei mesi scorsi e raccontati nel libro “Cronache di una pandemia” edito da Làcanas Domusdejanas. Mercoledì 1 luglio, sempre alle ore 18.00, sarà la volta di Brando Benifei, eurodeputato e capodelegazione del Partito Democratico a Bruxelles. Sarà l’occasione per discutere di politica e di prospettive europee per i cittadini e per le comunità locali e della programmazione comunitaria 2021-2027.

Seguici su:

quartu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

PS logo inverted


Profilo Sociale - Periodico Online - Registrazione Tribunale di Cagliari n.4 del 26 aprile 2018